Web Content Viewer (JSR 286) 15min

Azioni
Caricamento...

Autorizzazione della sostanza attiva Zoxamide su lattughino, valerianella, e rucola incluse baby leaf in coltura protetta, bietola da foglia e spinacio e simili, incluse baby leaf in campo aperto e coltura protetta

Ai sensi dell’art. 53 del Regolamento (CE) n. 1107/2009, il Ministero della Salute, con proprio decreto del 5 ottobre 2021, ha provveduto ad autorizzare l’impiego su:

lattughino, valerianella, e rucola incluse baby leaf in coltura protetta,

bietola da foglia e spinacio e simili, incluse baby leaf in campo aperto e coltura protetta 

per combattere l’avversità Peronospora, per un periodo di 120 giorni a partire dalla data del presente decreto, del prodotto fitosanitario denominato ZOXIUM 240 SC registrato al n. 14062 contenente la sostanza attiva zoxamide

Si comunica che la sostanza attiva è ammessa per le aziende che aderiscono alle misure agroclimatiche Ambientali del PSR e per i programmi delle Organizzazioni dei Produttori ortofrutticoli OCM ortofrutta regolamento (CE) n. 1234/2007 ed è valida per tutto il territorio regionale.

Si ricorda che l’impiego del formulato deve rispettare le prescrizioni di etichetta, parte integrante del decreto di autorizzazione eccezionale

 

decreto ministero della salute

Documento PDF - 226 KB

Comunicato regionale

Documento PDF - 76 KB