Web Content Viewer (JSR 286) 15min

Azioni
Caricamento...
Attività diagnostiche svolte presso il Laboratorio del Servizio Fitosanitario della Regione Lombardia

Come richiedere un'analisi

Il personale del Laboratorio è a disposizione per fornire qualsiasi chiarimento inerente alle analisi o ad un eventuale sopralluogo; è possibile richiedere informazioni telefonicamente o via e-mail e concordare tutti i dettagli relativi al campionamento, all’invio del materiale e al preventivo/pagamento della prestazione.

Le specifiche sulle modalità del campionamento, nel caso in cui venga fatto dal Cliente, sono riportate nella brochure e in caso di particolari esigenze verranno comunicati direttamente al Cliente stesso. In alternativa, può essere predisposto un campione ufficiale, a discrezione del Laboratorio, che prevede l’intervento a pagamento di un Ispettore o Agente Fitosanitario.

Il materiale campionato dal Cliente può essere inviato tramite servizio postale/corriere o consegnato personalmente in Laboratorio negli orari di apertura.

A fronte di una richiesta di analisi, il Laboratorio invia oltre al preventivo di spesa anche il modulo di richiesta analisi da firmare e compilare in ogni sua parte. Il Cliente, inviando al Laboratorio i documenti insieme alla copia di pagamento all’indirizzo di posta elettronica fitolab@regione.lombardia.it, autorizza il Laboratorio a procedere nell’esecuzione delle prove e a segnalare al Responsabile del Servizio Fitosanitario, nel caso in cui le determinazioni analitiche evidenziassero la presenza di un organismo nocivo regolamentato, la necessità di intervenire con misure ufficiali specifiche.

Per informazione sui costi è possibile consultare il tariffario (D.g.r. 15 febbraio 2021, n. XI/4307).

Il Laboratorio assicura la completa riservatezza delle informazioni fornite dal Cliente e, per poter offrire servizi sempre più rispondenti alle richieste, il Laboratorio dispone di un questionario sul livello di soddisfazione. Eventuali reclami saranno presi in carico dal Laboratorio per poter migliorare il servizio offerto.

Il Laboratorio del Servizio Fitosanitario della Regione Lombardia è accreditato secondo la norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2018; ulteriori informazioni al riguardo sono presenti alla pagina “Accreditamento UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2018”.

 

Laboratorio del Servizio Fitosanitario Regione Lombardia, V.le Raimondi 54, 22070 Vertemate con Minoprio (CO)

tel +39 031 320587; e-mail: fitolab@regione.lombardia.it

Orario di apertura al pubblico: Lunedì e Mercoledì 9:30-12:30

Bonifico bancario intestato a Regione Lombardia, Istituto di Credito INTESA SANPAOLO; IBAN: IT90 X030 6909 7901 0000 0300 025; causale: M1 – 8890 – motivo per cui viene pagata la tariffa (es. preventivo n., indagine analitica, ecc.)

Informazioni aggiuntive: Partita IVA Regione Lombardia 12874720159, Codice Fiscale Regione Lombardia 80050050154.

Delibera n. XI4307 del 15-02-2021- tariffario

Documento PDF - 468 KB

Modulo reclami

Documento PDF - 143 KB

Questionario di soddisfazione del Cliente

Documento PDF - 148 KB